Cronaca

"Card Skimmers": clonate al distributore 415 carte di credito

L'operazione della Gdf di Brescia ha portato all'arresto di 18 persone

L'operazione "Card Skimmers" della Guardia di Finanza di Brescia ha portato nei giorni scorsi all'arresto di 18 persone, a cui si aggiungo 33 denunce e 18.000 euro sequestrati, con l'accusa di aver clonato 415 carte di credito nelle province di Brescia, Bergamo, Mantova, Verona e Cremona.


Tra gli arrestati, anche i componenti di una banda che operava essenzialmente in Valle Camonica, specializzati nella clonazione dei codici attraverso l'applicazione di skimmer (dispositivi per leggere i dati delle bande magnetiche) sulle colonnine dei distributori Shell. In questo modo, i malviventi sono riusciti a prelevare gratuitamente migliaia di litri di gasolio, poi rivenduti in nero a metà prezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Card Skimmers": clonate al distributore 415 carte di credito

BresciaToday è in caricamento