Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Auto centra un bus, passeggera batte la testa contro un palo di sostegno

L'incidente si è verificato poco dopo le 12 all'incrocio di via Quinta, al villaggio Sereno. Un solo ferito tra i 7 passeggeri dell'autobus della linea 17: una donna che è stata trasportata al Città di Brescia per un sospetto trauma cranico

© Bresciatoday.it

BRESCIA. Un forte spavento ed una manovra azzardata sarebbero all'origine dello scontro tra un'auto e un bus (linea 17, direzione Castelmella), che si è verificato poco dopo mezzogiorno al Villaggio Sereno. La donna al volante del Suv sarebbe andata nel panico nel vedere il mezzo pesante che stava svoltando a sinistra e avrebbe istintivamente fatto retromarcia, finendo contro la fiancata posteriore del bus.

L'urto è fortunatamente avvenuto a bassa velocità: solo uno dei 7 passeggeri trasportati dal bus è rimasto ferito. Si tratta di una 48enne di origine africana che avrebbe picchiato la testa contro un palo di sostegno del mezzo. È stata soccorsa dai medici del 112 ed  è stata portata al Città di Brescia per un sospetto trauma cranico. È invece rientrata vuota l'altra ambulanza inviata sul posto: la conducente del Suv, una 61enne croata, non ha infatti riportato ferite. Dei rilievi se n'è occupata la Polizia locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto centra un bus, passeggera batte la testa contro un palo di sostegno

BresciaToday è in caricamento