Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Scompare da casa, la sorella lancia l'allarme: trovato morto in un capanno

La tragedia a Brenzone sul Garda

Foto d'archivio

Lago di Garda. Era stata lanciata intorno alle 23.20 di mercoledì, l'allerta al Soccorso Alpino per la scomparsa di un 80enne che, intorno alle 8.50 del mattino, era uscito in auto dalla propria abitazione di Assenza di Brenzone, per recarsi ad un appuntamento dal proprio medico al quale non è mai arrivato.

A far scattare l'allarme era stata la sorella, con la quale l'anziano abitava: i carabinieri si sono subito adoperati per rintracciare la macchina dell'uomo, registrata dalle telecamere in passaggio su una strada non distante dalla sua casa.

Le ricerche e il tragico epilogo

I soccorritori, tra i quali erano presenti anche vigili del fuoco e Protezione civile, hanno allora iniziato a perlustrare le stradine nell'area circostante, finché, passate le 2 di notte, una squadra non è andata a controllare un capanno in un campo di proprietà, al cui interno è stato purtroppo rinvenuto l'uomo senza vita.

Fonte: Veronasera.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare da casa, la sorella lancia l'allarme: trovato morto in un capanno

BresciaToday è in caricamento