Pistola in faccia alla receptionist, lei reagisce e mette in fuga il rapinatore

Tentata rapina all'hotel Fiera di via Orzinuovi a Brescia: volto coperto e pistola in pugno, un malvivente ha minacciato la receptionist per farsi consegnare l'incasso. La donna ha reagito sventando il colpo

Aveva una pistola puntata addosso ma non ha avuto paura: tendosi stretto l'incasso e pure il telefono cellulare, che il rapinatore aveva provato a portale via per non andarsene a mani vuote. La coraggiosa protagonista dell'episodio è una giovane receptionist dell'hotel Fiera di Brescia: grazie al suo invidiabile sangue freddo, nei giorni scorsi, ha sventato un tentativo di rapina.

La giovane donna era dietro al bancone, quando, in piena notte, un malvivente ha fatto irruzione nell'hotel di via Orzinuovi: volto coperto e pistola (non si sa se vera o giocattolo) in pugno l'ha minacciata per farsi consegnare tutti i soldi in cassa.

Probabilmente l'uomo non si aspettava la pronta reazione della ragazza: "Non ci sono soldi", avrebbe detto. A quel punto il malvivente avrebbe provato ad arraffare, quantomeno, il telefono della receptionist, ma gli è andata male: la donna ha opposto resistenza e a lui non è rimasto altro che scappare a piedi e, soprattutto,  a mani vuote. 

Sull'episodio indagano i Carabinieri di Brescia, che stanno analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza per cercare di risalire all'identità del rapinatore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento