rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Brandico

Fiamme in azienda, distrutto il salumificio Greci: anche 2 famiglie senza casa

Il bilancio shock dell’incendio che in poche ore ha distrutto un’azienda

Il pauroso incendio è divampato martedì mattina intorno alle 8, a quanto pare dal laboratorio in cui si preparano alcune delle più celebri prelibatezze (forse in questo caso le grèpole, i ciccioli): sarebbe bastata una scintilla a scatenare l’inferno. Dramma sfiorato al salumificio dei fratelli Greci di Brandico, in Via Roma, storica azienda locale aperta da quasi 50 anni (dal 1973) e specializzata nella produzione di insaccati tipici bresciani e non.

Nessuno si è fatto male, nessun ferito: ma rimane un grande, grandissimo dramma sociale, con l’intero stabilimento che è andato distrutto e danni incalcolabili, stimati in centinaia di migliaia di euro. Ci sono volute delle ore per rimettere in sicurezza la zona e smorzare ogni focolaio: i Vigili del Fuoco – intervenuti con tre squadre – hanno lavorato fino al primo pomeriggio, almeno fino alle 14.

Raggiunte le abitazioni: 2 famiglie senza casa

Chi era dentro e fuori l’edificio è riuscito a salvarsi, senza gravi conseguenze. Le fiamme, alte diversi metri, hanno generato un fumo denso e nero visibili a centinaia e forse a chilometri di distanza. In tanti del paese si sono riversati in strada, in Via Roma, per vedere cosa stesse succedendo. E in tanti hanno espresso solidarietà alla famiglia Greci. La conta dei danni, purtroppo, è soltanto all’inizio. Le fiamme nel frattempo hanno raggiunto anche le abitazioni circostanti: sono due le famiglie per ora rimaste senza casa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme in azienda, distrutto il salumificio Greci: anche 2 famiglie senza casa

BresciaToday è in caricamento