Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Prima gli insulti, poi le botte: la lite degenera e un ragazzino finisce in ospedale

Il minore è stato portato al Civile per alcuni accertamenti

Foto d'archivio

Prima gli insulti, poi le botte: un 16enne è rimasto ferito durante una lite tra ragazzi in via delle Moie a Bovezzo. Erano circa le 23.30 di domenica 27 giugno, quando una banale discussione tra ragazzi è degenerata, passando dagli insulti verbali allo scontro fisico, sedata solo dall’arrivo delle forze dell’ordine. A farne le spese il minorenne rimasto ferito durante la rissa.

Sul posto sono intervenuti un’ambulanza dei volontari di Villa Carcina e i carabinieri di Gardone Val Trompia. Fortunatamente non è successo nulla di grave: il 16enne è stato però portato al Civile per essere medicato, ottenendo inoltre il referto da utilizzare nel caso in cui decidesse di sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima gli insulti, poi le botte: la lite degenera e un ragazzino finisce in ospedale

BresciaToday è in caricamento