Cronaca Flero

Bimba morta sbranata: "Crudele abbattere i cani, chi ha sbagliato venga punito"

La dura accusa degli animalisti di Aidaa, che chiedono spiegazioni sull'uccisione dei due cani e punizioni rigorose

La piccola Victoria con la sua mamma (fonte Facebook)

Una tragedia che ha tolto il fiato, ma che (per ora) ha lasciato senza parole solo i familiari della piccola sbranata e uccisa dai due Pitbull di casa. Sui social divampa la polemica ed è cominciata la caccia al colpevole.

Sotto accusa (mediatica) non ci sono solo i due cani, ma persino i Carabinieri che hanno abbattuto i due animali per poter entrare in giardino e soccorrere nonno e nipotina.  

A puntare il dito contro l'operato dei militari, in particolare, è l'associazione italiana difesa animali e ambiente (AIDAA) che, pur nel rispetto del dolore della famiglia, ha chiesto conto della morte dei due cani, a loro parere "uccisi in maniera inutile e inaccettabile".

In una nota diffusa sul proprio sito Web, il gruppo animalista chiede "un approfondimento sulle responsabilità degli adulti ed in particolare dei genitori e del nonno responsabili della custodia e della vita della bambina morta, ma anche di quella dei cani uccisi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba morta sbranata: "Crudele abbattere i cani, chi ha sbagliato venga punito"

BresciaToday è in caricamento