Violenze sessuali su bambine e ragazze: condannati 2 fratelli bresciani

Era stato definito “il battesimo della violenza”. Quasi un rito di iniziazione, a cui le giovani ospiti della casa famiglia di Berzo Inferiore sarebbero state obbligate non appena arrivate in comunità. Si parla di violenze sessuali. Dopo il lungo processo, la sentenza: il Tribunale di Brescia ha condannato i fratelli Lecchi, Francesco e Pierluca, per aver abusato di  8 ragazzine, quasi tutte minorenni, nell’arco di oltre 6 anni (2006-2013).

LE CONDANNE:

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento