Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Gorlago: cerca di sedare una lite, marocchino accoltellato

L'uomo, ferito alla pancia, è un 42enne residente Borgo di Terzo

È intervenuto per tentare di sedare un litigio tra connazionali in un parcheggio a Gorlago ed è stato ferito alla pancia da uno dei due litiganti con un coltellino. Un 42enne marocchino, residente a Borgo di Terzo, è stato trasportato in ospedale a Seriate in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita.

È successo ieri sera in via del Fabbricone a Gorlago, nella zona industriale. Due marocchini sono usciti da un negozio di ortofrutta e hanno notato che in un parcheggio nei pressi c'erano due connazionali che stavano litigando.

Sono dunque intervenuti per fare da pacieri, ma uno dei due litiganti ha estratto un coltellino e ha colpito in pancia il 42enne prima di scappare con il marocchino con cui stava litigando.


L'amico del ferito ha allertato subito i soccorsi. Sono intervenuti l'automedica e l'ambulanza del 118, che ha trasportato l'uomo all'ospedale Bolognini di Seriate. I carabinieri di Trescore Balneario stanno dando la caccia all' aggressore e all'altro marocchino che è scappato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gorlago: cerca di sedare una lite, marocchino accoltellato

BresciaToday è in caricamento