Cronaca

Valbondione: ammanchi di denaro, perquisita la casa di Morandi

Il sindaco del paese bergamasco è indagato per appropriazione indebita

Benvenuto Morandi

I carabinieri e la Guardia di Finanza hanno effettuato, questa mattina, perquisizioni nel municipio di Valbondione (Bergamo) e nell'abitazione del sindaco Benvenuto Morandi.

Il primo cittadino è indagato per appropriazione indebita per presunti ammanchi di denaro sui conti correnti di alcuni clienti della filiale della Private Banking di Intesa Sanpaolo di Fiorano Al Serio (Bergamo), della quale il primo cittadino è stato direttore fino allo scorso 1° luglio, quando è stato sospeso.


Gli accertamenti sono stati disposti dalla Procura di Bergamo e hanno riguardato anche gli uffici della banca a Fiorano. Massimo riserbo sull'esito delle perquisizioni: non è stato riferito se sia stato sequestrato del materiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valbondione: ammanchi di denaro, perquisita la casa di Morandi

BresciaToday è in caricamento