rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Artogne

La vicina insospettabile: in casa un chilo di droga e 37.000 euro in contanti

Arrestata dai carabinieri una donna di 45 anni di Artogne, incensurata e insospettabile: in casa nascondeva un chilo e 200 grammi di droga e 37mila euro in contanti

In casa i carabinieri hanno trovato anche due bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La cosa più sorprendente è il quantitativo di denaro recuperato negli armadi, nei cassetti, nelle scatole della scarpe.

La pusher provetta nascondeva infatti tra le mura di casa la bellezza di 37mila euro in contanti, considerati dagli inquirenti i proventi dell'attività di spaccio. Un'attività a dir poco florida: pare che infatti la donna, incensurata e insospettabile, fosse la grossista che riforniva praticamente tutta la Valcamonica. E non si esclude che seguiranno altri arresti, nelle prossime settimane.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vicina insospettabile: in casa un chilo di droga e 37.000 euro in contanti

BresciaToday è in caricamento