Inseguito dai carabinieri, lancia cocaina e 5.000 euro dal finestrino

Arrestato a Travagliato un operaio di 45 anni incensurato

Folle e rocambolesco inseguimento a Travagliato. Cercando di scappare dai carabinieri, un 45enne bresciano (B.M. le iniziali) ha lanciato dal finestrino un portafoglio con dentro 4.800 euro in contanti e 4 grammi di cocaina.

Tutto è iniziato in via dei Mille dove, alla vista di una pattuglia, l’uomo ha ripreso immediatamente la marcia mentre se ne stava fermo a lato della carreggiata. I militari si sono insospettiti ed è così iniziato l’inseguimento.

Il 45enne, un operaio incensurato, è stato fermato in poco tempo. Nell’abitacolo non è stato trovato nulla ma, vista la scena del portafoglio, è stata disposta la perquisizione dell’abitazione.

In un armadio in garage sono stati trovati altri 21 grammi di coca, 3.790 euro e mannitolo, sostanza per tagliare la droga. L’uomo è stato arrestato e il Tribunale ha poi disposto l’obbligo di dimora nel comune di Lograto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

Torna su
BresciaToday è in caricamento