rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Il giovane Angelo è scomparso nel nulla: sono ore d’angoscia per i genitori

CRONACA

Di lui non si hanno notizie certe ormai da qualche giorno: pare che l'ultima volta sia stato visto sabato pomeriggio non lontano dalla pasticceria La Rosa di Via Carpenedolo, affacciata sull'ex strada Goitese. Altri avvistamenti (da verificare) sarebbero stati segnalati sempre sulla stessa strada. Tutto il paese si mobilita per la scomparsa di Angelo La Rocca.

Classe 1991 e 27 anni da compiere, scomparso da Castiglione delle Stiviere da venerdì scorso: la famiglia sarebbe originaria di Desenzano. Sono stati i genitori Barbara e Gaetano a dare per primi l'allarme della scomparsa, dopo aver sporto denuncia ai carabinieri.

Angelo La Rocca è alto 1 metro e 73 centimetri, capelli scuri e occhi marroni, un tatuaggio maori sul braccio, un altro sul braccio (una piccola tartaruga), il nome “Angelo” tatuato dietro la schiena. I genitori non hanno subito sporto denuncia, hanno aspettato qualche ora.

Il giovane infatti si sarebbe allontanato giovedì notte, senza più fare rientro a casa. Pare non fosse la prima volta. “Capita che stia via un giorno”, ha detto mamma Barbara. Nessun problema in casa, se non qualche litigio, ogni tanto, con la sorella. I genitori rinnovano l'appello a chiunque sappia o abbia visto qualcosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giovane Angelo è scomparso nel nulla: sono ore d’angoscia per i genitori

BresciaToday è in caricamento