Allarme smog: pm 10 oltre la soglia anche a Natale

Non accenna a diminuire, nemmeno a Natale, l'emergenza smog che ormai da un mese non dà tregua a città ed hinterland. Da lunedì torna attivo il blocco anche dei diesel Euro3

Un lieve calo, insufficiente a far rientrare l'emergenza. Stiamo parlando ancora della concentrazione di polveri sottili nell'aria della città e dell'hinterland, una situazione che ormai da un mese ha assunto carattere di ordinarietà. 

Nel giorno di Natale, quando uffici, scuole e luoghi di lavoro sono stati chiusi ovunque, nelle centraline Arpa del Broletto e di Rezzato (dove sono 105 i giorni di esubero, contro il massimo di 35 consentito per legge) la concentrazione di pm 10 ha fatto registrare il valore di 54 microgrammi per metro cubo, lontano dai 90 del 23 dicembre ma comunque sopra i 50. Nella centralina del Villaggio Sereno la concentrazione si è fermata a 52 e in quella di Odolo 33, sotto la soglia critica. Per quanto riguarda il Villaggio Sereno si tratta del 28esimo giorno consecutivo di esubero.

Ricordiamo che fino a domani, 27 dicembre, è stata sospesa l’ordinanza antismog siglata dal Comune di Brescia dai comuni dell’area critica, ordinanza che però tornerà in vigore tra il 28 e il 31.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento