Dramma in montagna: colpito da un malore, muore sotto gli occhi della moglie

È successo martedì pomeriggio in Maniva: Adelmo Gerardini, 59enne di Collio, è stato stroncato da un infarto mentre faceva una passeggiata con le ciaspole in compagnia della moglie e di alcuni parenti

Si è sentito male all'improvviso, durante una passeggiata in montagna. Pochi istanti drammatici: si è accasciato sulla neve, perdendo i sensi, e il suo cuore ha smesso per sempre di battere.  È il tragico destino di Adelmo Gerardini, 59enne di Collio: è stato colto da un infarto durante un'escursione con le ciaspole nel comprensorio del Maniva ed è morto sotto gli occhi della moglie e di alcuni parenti.

La tragedia giovedì pomeriggio, attorno alle 15.30, nei pressi dello chalet Dasdana: l'uomo aveva appena rimesso le ciaspole ai piedi per affrontare la discesa quando ha accusato un forte malessere. "Non mi sento bene" avrebbe detto prima di cadere al suolo e perdere i sensi. Immediato l'allarme: sul posto si sono precipitati gli uomini del Soccorso Maniva Ski, mentre da Verona si è alzato in volo l'elisoccorso. Purtroppo, nonostante gli sforzi dei soccorritori per salvargli la vita, Gerardini è deceduto sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento