In fuga dalla polizia a tutta velocità: al volante un ragazzino di 13 anni

Storie di ordinaria follia (ancora) a Nuvolera: un gruppo di ragazzi a bordo di una Fiat Punto in fuga dalla Polizia Locale. Vengono presi non lontano dalla chiesa: hanno tutti 13 anni

Storie di ordinaria follia sulle strade bresciane, parte seconda. Rocambolesco inseguimento sulle strade di Nuvolera: una Fiat Punto con a bordo quattro ragazzi non si è fermata ad un posto di blocco della Polizia Locale intercomunale. 

Inevitabile l'inseguimento, a sirene spiegate e per diversi chilometri: alla fine la Punto si ferma sul ciglio della strada, e i quattro occupanti della vettura scappano a piedi. Sono stati intercettati poche centinaia di metri più in là, non lontano dalla chiesa.

E qui l'incredibile sorpresa: erano tutti minorenni. Ragazzini di 13 anni a testa, compreso quello alla guida: proprio lui avrebbe preso di nascosto l'auto della madre, per concludere la goliardata con i suoi amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento