Ubriaco fradicio in piena pandemia, collassa in mezzo alla strada

L'uomo, un 50enne, è stato soccorso da un'ambulanza

Foto d'archivio

Come se i medici bresciani non avessero abbastanza da fare per gestire l'avanzare della seconda ondata, ora si ritrovano costretti a soccorrere anche chi collassa in strada per qualche bicchiere di troppo.

È successo verso la mezzanotte di domenica in via Fratelli Cairoli a Brescia, in prossimità della torre della Pallata. Protagonista della serata alcolica un uomo di 50 anni. 

Sul posto la centrale operativa del 112 ha inviato in codice giallo un'ambulanza dei volontari di Bresciasoccorso: i sanitari hanno preso in cura il 50enne e, una volta caricato sulla barella, l'hanno accompagnato all'istituto clinico "Città di Brescia", per ricevere le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

  • Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento