menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In volo sulle piste, torrenti e cascate: in valle la prima spettacolare Zip Line

Aprirà ufficialmente ai primi di dicembre la nuova Zip Line di Ponte di Legno: una discesa di quasi un chilometro e mezzo, con pendenze medie del 20%

L'attesa è finita, finalmente: verrà inaugurata ai primi di dicembre, nel weekend dell'Immacolata, la nuova Zip Line di Ponte di Legno, un percorso-avventura panoramico (di cui si parla ormai da un anno) che permetterà a turisti e visitatori di scendere per il bosco per quasi un chilometro e mezzo, attraversando strade innevate, cascate e torrenti, imbragati e in posizione seduta, sorvolando le teste degli sciatori impegnati sulle piste.

La discesa avviene per gravità, con un imbrago agganciato a un carrello che percorrerà tratti in rotaia e altri a fune (da qui la definizione “Rail Zip”, più volte menzionata negli ultimi mesi). I lavori si sono conclusi da poco, realizzati dalla Sit (Società impianti turistici) che gestisce il comprensorio: è la prima Zip Line di tutta l'alta valle.

Il percorso

La partenza è stata posizionata proprio accanto agli uffici della Sit, in località Valbione a oltre 1.500 metri d'altitudine: la rail zip scenderà per più di 249 metri (pendenza media del 20%) fino a raggiungere la “fermata” a quota 1.257 metri, all'altezza della seggiovia e degli impianti Ponte-Valbione.

La corsa durerà tra i 4 e i 5 minuti, sulla base del percorso selezionato (più veloce o più panoramico): si potrà scendere in due, o anche da soli, lungo il percorso che in tutta è stato misurato in 1.273 metri. Come detto, durante la discesa si potranno vedere (dall'alto) le piste da sci, torrenti e cascate, le montagne circostanti, l'abitato di Ponte di Legno. Tutto pronto per la stagione sciistica ormai alle porte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento