Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Divieto di spostamento tra regioni: la misura prorogata di 30 giorni

Speranza: "Purtroppo, con le varianti in circolazione, continuare con le restrizioni è indispensabile"

Nel corso dell'incontro di domenica sera tra i presidenti delle regioni con il ministro della Salute Speranza e la ministra agli Affari regionali Gelmini, il governo Draghi ha annunciato che il divieto di spostamento tra regioni (anche in zona gialla) verrà prorogato per altri 30 giorni. 

Considerando che il decreto precedente fissava al 25 febbraio il divieto, il nuovo provvedimento dovrebbe quindi durare fino al 27 marzo: "Purtroppo, con le varianti in circolazione, continuare con le restrizioni è indispensabile", ha dichiarato nel corso della conferenza il ministro Speranza.

Le regioni hanno chiesto al governo un cambio di passo sui vaccini anti Covid, le cui dosi scarseggiano, e una modifica dei parametri sulla base dei quali decidere dove collocare le singole regioni. Ma, e forse è stata la richiesta principale, la possibilità di conoscere con un certo anticipo le decisioni, per permettere a cittadini e attività economiche la possibilità di programmare con una ragionevole sicurezza.


In Lombardia, intanto, Brescia continua ad essere la grande malata, osservata speciale dalle autorità. Nelle ultime due settimane ha registrato numeri da zona rossa e, domenica 21 febbraio, ha contato ancora il più alto numero di contagi giornalieri, peggio anche della provincia di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di spostamento tra regioni: la misura prorogata di 30 giorni

BresciaToday è in caricamento