Lunedì, 15 Luglio 2024
Basket

La Germani fa la storia e sbanca il PalaCarrara

La squadra di Coach Magro sfata un tabù e cala il poker in LBA: la cronaca ed il tabellino della sfida

In una trasferta per anni stregata per la formazione bresciana, la Germani disputa una partita di grande valore, scappa via nel terzo quarto e rimane imbattuta in Serie A con la quarta vittoria in altrettante partite.

La partita

La cronaca (Fonte Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia) -  È la Germani Brescia a partire meglio dopo la prima palla a due trovando il primo canestro con la tripla di Kenny Gabriel. I padroni di casa faticano a trovare il fondo della retina e Brescia prova subito a scappare sullo 0 a 5 con il canestro in penetrazione di Capitan Della Valle. Wheatle riesce finalmente a sbloccare i suoi con la tripla dopo ben 3’ di gioco. Bilan piazza un gioco da 3 punti (2+1) e riporta a 5 le lunghezze di vantaggio.

Willis decide di iscriversi a referto con i suoi due primi punti della partita ma ecco arrivare un controparziale di 0-6 firmato da Della Valle e Gabriel, che portano la Germani sul +9 (5 a 14 il punteggio al 4’). Varnado prova a riportare sotto i padroni di casa, ma un’altra tripla di Gabriel allunga ancora il divario che arriva così in doppia cifra +10 (7-17). Pistoia non molla e in meno di un minuto piazza un parziale di 5-0 che costringe Coach Magro al timeout (12 a 17 il punteggio dopo 8’).

Negli ultimi due minuti solo Brescia trova il fondo della retina con Mike Cobbins e il primo quarto di gioco si chiude sul 12 a 19 in favore della Germani.

I biancoblu riprendono da dove avevano lasciato e con David Cournooh trovano i primi due punti del secondo quarto, mentre per i padroni di casa il primo a rispondere è Del Chiaro. Poi momento di studio tra le due squadre con il divario che rimane pressoché invariato per i primi 4’ fino al time out chiamato da Coach Brienza.

Pistoia rientra in campo con un’altra intensità e grazie al gioco da 3 punti di Varnado ed a 5 punti segnati in fila da un infuocato Willis ritorna sul -4 (24 a 28 il punteggio al 16’). La tripla di Della Valle prima e il gioco da 3 punti di Christon dopo allungano nuovamente il vantaggio +10 (24 a 34). I padroni di casa rientrano per ben 2 volte sul -5 ma il canestro allo scadere di Christon manda la Germani al riposo lungo in vantaggio sul 31 a 38.

Pistoia rientra dagli spogliatoi con un’altra faccia e nei primi 2 minuti del terzo quarto piazza un parziale di 7-2 che vale il -2 sul 38-40 (grazie ai canestri di Varnado, Willis e Ogbeide). Nel momento più buio della Germani, la squadra di Magro trova 4 punti in fila con Christon e Della Valle e riporta a 6 le lunghezze di vantaggio dei biancoblu (38 a 44 il punteggio al 24’).

Divario che non cambia per i successivi due minuti fino al momento in cui Moore si accende riportando sul -3 i padroni di casa (47 a 50 il punteggio). La Germani non ha voglia di mollare e reagisce alla grande con le triple di Massinburg e Della Valle costringendo Coach Brienza a chiamare timeout sul -9 (47 a 56 il punteggio).

Hawkins dalla lunetta fa 1 su 2 sbloccando così Pistoia ma Della Valle è letale con un’altra tripla delle sue e la successiva schiacciata di Cobbins porta a 13 le lunghezze di vantaggio della Germani.

I padroni di casa non trovano più il fondo della retina e il capitano non vuole più saperne di sbagliare e realizza un’altra tripla. Brescia vola sul +16 e Brienza è costretto a chiamare di nuovo timeout. Pistoia non segna più e i liberi del solito Della Valle fermano il punteggio sul 48 a 66 al termine della terza frazione di gioco.

Quarto quarto in cui la Germani prima allunga il proprio vantaggio grazie ai canestri di Cournooh e Massinburg, poi prova ad amministrarlo resistendo agli attacchi di Pistoia. Gli uomini di Coach Brienza non si danno per vinti e ritornano sul -14 costringendo al time out Coach Magro. Della Valle prova a spegnere le speranze di Pistoia con un’altra tripla delle sue ma il successivo canestro e fallo subito di Ogbeide tiene ancora vive le speranze quando rimangono 3 minuti da giocare. Pistoia rientra fino al -11 ma Bilan è letale negli ultimi due minuti e la Germani trova la quarta vittoria in LBA con il punteggio di 72-84

IL TABELLINO

Estra Pistoia-Germani Brescia72-84 (12-19, 31-38, 48-66)

ESTRA PISTOIA: Willis 21, Della Rosa, Moore 10, Metsala, Farinon, Saccaggi, Del Chiaro 2, Stoch, Varnado 9, Wheatle 8, Hawkins 3, Ogbeide 19. All. Brienza

GERMANI BRESCIA: Christon 9, Gabriel 9, Bilan 11, Burnell 4, Massinburg 6, Tanfoglio, Della Valle 26, Petrucelli, Cobbins 6, Cournooh 11, Akele 2, Porto. All. Magro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Germani fa la storia e sbanca il PalaCarrara
BresciaToday è in caricamento