social Gussago

Miss Capitale della Cultura 2023: è una 19enne la più bella ragazza bresciana

Il concorso di bellezza dedicato a Brescia e Bergamo

Un metro e 75, occhi marroni e capelli castani: ha 19 anni (compiuti il 29 marzo) e porta la taglia 46, ma che problema c'è, ha praticato balli latino-americani a livello agonistico raggiungendo fama nazionale, le sue curve morbide e il suo bellissimo sorriso rappresentano uno spaccato della bellezza italiana che ha stregato la giuria. All'anagrafe Simona Pavia, residente a Gussago, è la prima bresciana in graduatoria (al secondo posto assoluto) per Miss Capitale della Cultura 2023, parte integrante delle selezioni di Miss Italia.

A un passo dal primo posto, che è andato alla bergamasca (di Presezzo) Valeria Corna, qualificata alle pre-finali regionali di Miss Italia, Simona Pavia ha così partecipato al concorso di bellezza dedicato a Brescia e Bergamo capitali della Cultura insieme a un'altra dozzina di concorrenti in gran parte bresciane e bergamasche, ma arrivate anche da Cremona e Lodi.

Tutte le bresciane in gara

Al terzo posto un'altra bresciana, Gabriella Bonizzardi da Prevalle: 19 anni, nel frattempo si è qualificata alla pre-finali nazionali meritandosi la fascia di Miss Sorriso Lombardia. Hanno sfilato sulla passerella di Miss Bergamo Brescia Capitale della Cultura, allo storico locale Balzer di Piazza Dante a Bergamo, anche le bresciane Maddalena Coccoli (19 anni di Villa Carcina), Giulia Botta (20 anni di Brescia, poi eletta Miss Bellezza Rocchetta), Alice Premoli (18 anni di Manerbio), Michela Roselli (20 anni di Adro), Sinai Lagrè (18 anni di Brescia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Capitale della Cultura 2023: è una 19enne la più bella ragazza bresciana
BresciaToday è in caricamento