La fabbrica riparte ma fallisce in meno di 3 anni: nubi nere su 80 operai

Il Tribunale di Brescia ha dichiarato il fallimento della Tematrade, l'azienda che era subentrata alle Industrie Pasotti nella gestione dello stabilimento di Prevalle

Foto d'archivio

Risale al 4 settembre scorso la sentenza di fallimento firmata dal Tribunale di Brescia per la Tematrade srl, azienda specializzata in costruzione stampi e pressofusione che da poco meno di tre anni era subentrata nella gestione dello stabilimento di Via Gardesana a Prevalle, con affitto del ramo d'azienda un tempo delle Industrie Pasotti (altra azienda fallita).

All'epoca del passaggio di consegne c'erano circa 130 operai al lavoro nella fabbrica di Prevalle: ad oggi sono rimasti circa 80, e su di loro incombe un futuro incerto, dopo mesi e mesi di picchetti, scioperi e proteste (l'ultima alla fine di luglio). Come da prassi, con il fallimento di Tematrade l'azienda torna formalmente a “carico” delle Industrie Pasotti.

Operai senza stipendi e senza cassa integrazione

Il Tribunale ha nominato Valerio Galeri come curatore fallimentare: tra novembre e dicembre sono stati i termini per le insinuazioni al passivo – la domanda con cui si chiede di ammettere il proprio credito al passivo di un fallimento – e per la successiva udienza dei creditori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da tempo i lavoratori chiedono sia fatta giustizia, almeno salariale. In molti infatti non ricevono lo stipendio da mesi, e tra loro c'è chi avrebbe accumulato arretrati addirittura da migliaia e migliaia di euro. Non va meglio nemmeno agli operai per cui è stata attivata la cassa integrazione, ancora senza reddito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento