Martedì, 18 Maggio 2021
Incidenti stradali

Il triste destino di Franco, padre di famiglia morto in un tragico incidente

Tutta la comunità di Calvisano piange Franco Amadei, morto a 48 anni in un tragico incidente stradale

La scena del tragico incidente - Foto © Bresciatoday.it

E’ bastato un secondo e in un attimo la sua vita è volata via. E’ Franco Amadei il 48enne morto nel tragico incidente di martedi 27 aprile lungo la strada provinciale 37, non distante dall’aeroporto Gabriele d’Annunzio di Montichiari.

Il drammatico impatto è accaduto poco dopo le 7: stando a una prima ricostruzione sembrerebbe che l’Audi Q3, guidata da Amadei, si stesse dirigendo verso Brescia quando improvvisamente ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un autoarticolato. L’impatto è stato violento: l’auto è sbalzata finendo la sua corsa tra una banchina e il canale di irrigazione. Il  veicolo era completamente distrutto nella parte anteriore e per il 48enne non c’è stato nulla da fare. Immediati i soccorsi: sul posto sono intervenuti la Croce rossa di Ghedi e i Vigili del Fuoco di Brescia. La dinamica è al vaglio della Polizia stradale di Desenzano.

Franco Amadei, 48 anni, originario di Ghedi e residente a Calvisano, di professione ingegnere, era sposato e aveva una figlia di 15 anni. La moglie Daniela, laureata in giurisprudenza, dal 2008 è direttore delle risorse umane alla Fondazione Poliambulanza di Brescia. Tutta la comunità di Calvisano si stringe attorno al dolore della famiglia per la tragica perdita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il triste destino di Franco, padre di famiglia morto in un tragico incidente

BresciaToday è in caricamento