Auto sbanda e finisce nel lago d'Iseo, muore 28enne di Sulzano

È Davide Zanni, 28enne di Sulzano, la vittima del tragico incidente che si è verificato martedì notte a Sale Marasino

Una vita spezzata davvero troppo presto, sulle strade del lago d’Iseo: aveva solo 28 anni la vittima del tragico incidente che si è verificato martedì notte, poco prima di 00.30, a Sale Marasino.

Davide Zanni, questo il nome del giovane, ha perso il controllo della sua Fiat 500 nera mentre percorreva via Cesare Battisti, poi una carambola davvero insolita e spaventosa: dopo aver centrato un marciapiede, e forse abbattuto anche un albero, l’utilitaria è piombata nelle gelide acque del lago d’Iseo. Originario di Sulzano, il 28enne si era sposato da poco e viveva in un comune della Bassa Bresciana. 

Per il giovane al volante, solo in auto al momento dello schianto, non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Il corpo ormai senza vita del 28enne è stato recuperato dal Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Bologna. Anche la Fiat 500 è stata ripescata dai pompieri ed è stata sequestrata dalla Polizia Stradale che deve ricostruire la dinamica del sinistro.  

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento