Capo di Ponte: si schianta con l'auto in galleria, morto 74enne

L'incidente venerdì pomeriggio sull'ex Statale 42. Troppo gravi le ferite riportate, l'uomo è spirato sull'ambulanza diretta all'ospedale di Esine

Ancora un incidente mortale nel Bresciano, in questo venerdì funesto che ha già visto morire in mattinata una barista 25enne di Villa Carcina e un 51enne di Carpenedolo.

Verso le 15.30, in una galleria di Capo di Ponte sull'ex Statale 42, un 74enne di Pian Camuno è deceduto schiantandosi con l'auto a lato della carreggiata, dopo aver perso il controllo a causa di un malore.

Il 118 ha inviato un'ambulanza e un'automedica. Subito è iniziata una corsa disperata verso l'ospedale di Esine. Le ferite riportate si sono però rivelate fatali: è deceduto durante il tragitto. I rilievi sono stati raccolti dalla Polizia stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento