Incidenti stradali

Maxi incidente fra 3 auto e 3 pulmini, è un disastro: 6 feriti e coda di 10 km

Sei i feriti soccorsi dai pompieri

I soccorsi © Bresciatoday.it

Non c'è pace per l'autostrada A4, già teatro di due brutti incidenti tra sabato e domenica, in uno dei quali è deceduto un 55enne che stava viaggiando su un'utilitaria a fianco della moglie.

Quella di lunedì è stata un'altra mattinata complicata, per chi viaggiava in direzione di Brescia provenendo da fuori regione. Intorno alle 6.30 del mattino, un tamponamento è stato registrato tra i caselli di Verona Est e Verona Sud, con la conseguente chiusura della carreggiata.

Partiti dal distaccamento di Caldiero, con due mezzi e cinque uomini, i vigili del fuoco hanno operato per liberare sei persone rimaste incarcerate nei mezzi interessati in un tamponamento a catena: in totale tre auto e tre pulmini.

Le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza si sono concluse intorno alle 8, con la riapertura al traffico di due corsie su tre, quella di sorpasso e quella centrale, fino ad allora rimasta completamente chiusa: alle ore 9 il sito dell'Autostrada Brescia-Padova segnalava ancora code e rallentamenti per oltre 10 chilometri.

Fonte: Veronasera.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incidente fra 3 auto e 3 pulmini, è un disastro: 6 feriti e coda di 10 km

BresciaToday è in caricamento