Arresto cardiaco in campo: il piccolo Paolo ha vinto la sua partita più difficile

E’ un giorno di grande gioia per il piccolo Paolo e la sua famiglia. Il ragazzo di 13 anni, colpito da un arresto cardiaco mentre giocava la finale esordienti del torneo di Porzano, oggi è uscito dalla terapia intensiva e, con il pollice alzato e un sospiro di sollievo, può finalmente dire di aver vinto la partita più difficile della sua giovane vita (foto Facebook - Calciobresciano.it).
Arresto cardiaco in campo: il piccolo Paolo ha vinto la sua partita più difficile-2

Potrebbe interessarti

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Come smettere di fumare

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • Ubriaca fradicia di primo mattino, ragazza soccorsa da un'ambulanza

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Blitz della Locale dal parrucchiere, scattano i sigilli

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

Torna su
BresciaToday è in caricamento