menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari-Brescia, le formazioni. Sotto il sole della Puglia per continuare a sperare

Si scende in campo al San Nicola alle ore 20,45: tra penalizzazioni in arrivo e formazioni d'emergenza in campo due (quasi) deluse dalla stagione. Calori deve fare a meno di Jonathas e prova a schierare i due trequartisti

Sembrava potesse essere tutta un’altra stagione, siamo tornati rapidamente sulla strada della normalità. Poi la piccola sorpresa, il calcioscommesse e le prime condanne che da esso derivano, la minaccia di qualche penalizzazione. Qualche punto in meno per le avversarie, qualche speranza in più per il Brescia: in ogni caso meglio non pensarci troppo, meglio giocare e provare a vincere, anche con il Bari. Senza perdersi in calcoli impossibili e fin troppo matematici, esultare per un gol è un conto, esultare per una penalizzazione è tutta un’altra cosa.

QUI BRESCIA – L’emergenza continua, questo è chiaro. E bisogna cambiare qualcosa, perché stasera non ci sarà nemmeno Jonathas, e in difesa senza Caldirola diventa naturale schierare Zoboli dal primo minuto. Centrocampo come sempre corposo, Budel e Vass a metterci corsa e qualità, Daprelà e Mandorlini a scardinare le fasce. I tempi stagionali permettono poi qualche esperimento in più, e due giovani trequartisti come El Kaddouri e Rossi potrebbero anche fare faville là davanti. Piovaccari sarà l’unica punta.

QUI BARI – Ancora una volta, mal comune mezzo gaudio. Vincenzo Torrente deve fare a meno di Kutuzov ma può comunque schierare Stojan e Castillo, via libera al trio De Falco-Bogliacino-Scavone e tanta attenzione ai numerosissimi diffidati. Per forza di cose anche il Bari proverà a vincere, i tre punti oggi significherebbero aritmetica salvezza, e proprio davanti a un San Nicola che si preannuncia ricco di presenze. “Sul campo siamo salvi da un mese – spiega proprio Torrente – ma sarebbe bello metterci in salvo con una vittoria davanti al nostro pubblico”.

Probabili formazioni

BARI: Lamanna, Crescenzi, Borghese, Cleiton Dos Santos, Garofalo, De Falco, Bogliacino, Scavone, Forestieri, Stojan, Castillo

BRESCIA: Arcari, Mandorlini, Martinez, Zoboli, De Maio, Daprelà, Vass, Budel, Rossi, El Kaddouri, Piovaccari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento