rotate-mobile
Sport Mompiano

Brescia, la gioia di Vitor Saba: «Un’emozione indescrivibile»

Primo gol in maglia biancoblu per il giovane talento di origini brasiliane: "Fare gol in casa, davanti alla curva, una sensazione bellissima". Oggi riposo, i ragazzi in campo al San Filippo domani pomeriggio dalle ore 16

Ci siamo tutti un po’ preoccupati quando Vitor Saba è stato costretto a lasciare il campo a causa di un infortunio, dopo una sontuosa prestazione durata quasi 60 minuti. Niente di grave, suggerisce lui: “Sentivo un fastidio mentre giocavo, mi sono preso una bella botta al ginocchio e non sono riuscito a rimanere in campo. Nei prossimi giorni valuteremo meglio con lo staff medico”.

Quello che conta è quel gran gol, su punizione, un gol che vale tre punti, e tanti applausi. “Una sensazione bellissima – continua Saba – Fare un gol in casa, di fronte alla nostra curva.. davvero incredibile. Ho provato emozioni indescrivibili, sono davvero felice. Per me e per tutta la squadra, ce lo meritavamo, anche per i miei genitori seduti in tribuna”.

Un gol che non nasce per caso: “Ho visto il portiere un po’ nascosto dalla barriera. Da quella posizione era difficile far girare la palla sopra, c’era poco spazio. Allora ho pensato di calciare sul palo del portiere, e per fortuna è andata bene!”.

Oggi ancora riposo, domani pomeriggio la ripresa al San Filippo. Mister Calori intanto è davvero soddisfatto: “Avanti così! La vittoria fa sempre bene, siamo contenti per aver regalato ai nostri tifosi un successo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, la gioia di Vitor Saba: «Un’emozione indescrivibile»

BresciaToday è in caricamento