Brescia, la gioia di Vitor Saba: «Un’emozione indescrivibile»

Primo gol in maglia biancoblu per il giovane talento di origini brasiliane: "Fare gol in casa, davanti alla curva, una sensazione bellissima". Oggi riposo, i ragazzi in campo al San Filippo domani pomeriggio dalle ore 16

Ci siamo tutti un po’ preoccupati quando Vitor Saba è stato costretto a lasciare il campo a causa di un infortunio, dopo una sontuosa prestazione durata quasi 60 minuti. Niente di grave, suggerisce lui: “Sentivo un fastidio mentre giocavo, mi sono preso una bella botta al ginocchio e non sono riuscito a rimanere in campo. Nei prossimi giorni valuteremo meglio con lo staff medico”.

Quello che conta è quel gran gol, su punizione, un gol che vale tre punti, e tanti applausi. “Una sensazione bellissima – continua Saba – Fare un gol in casa, di fronte alla nostra curva.. davvero incredibile. Ho provato emozioni indescrivibili, sono davvero felice. Per me e per tutta la squadra, ce lo meritavamo, anche per i miei genitori seduti in tribuna”.

Un gol che non nasce per caso: “Ho visto il portiere un po’ nascosto dalla barriera. Da quella posizione era difficile far girare la palla sopra, c’era poco spazio. Allora ho pensato di calciare sul palo del portiere, e per fortuna è andata bene!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi ancora riposo, domani pomeriggio la ripresa al San Filippo. Mister Calori intanto è davvero soddisfatto: “Avanti così! La vittoria fa sempre bene, siamo contenti per aver regalato ai nostri tifosi un successo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento