Lombardia, Lega: "Tesserino obbligatorio per gli hobbisti"

Proposta di legge in regione: tesserino rilasciato dal comune e un elenco preciso di merci che si possono vendere

Un tesserino obbligatorio per gli hobbisti: sarà realtà se verrà approvata la proposta di legge regionale presentata dalla Lega Nord e dalla Lista Maroni Presidente. L'obiettivo dichiarato è quello di colpire coloro che si fingono hobbisti ma in realtà non lo sono, e riempiono i mercatini dedicati alla vendita non professionale.

"Questo consentirà alla polizia locale di effettuare i controlli su coloro che vendono le loro mercanzie abusivamente approfittando di mercatini come quelli dell'antiquariato", ha spiegato Fabio Rolfi, consigliere regionale della Lega Nord. E per Marco Tizzoni (Lista Maroni), "il tesserino avrà valenza quinquennale e rinnovabile e verrà rilasciato dal comune di residenza. Il venditore che ne è privo sarà soggetto all'applicazione di una multa da 250 a 1.500 euro".

La legge prevederà inoltre quali beni possono essere venduti dagli operatori commerciali non professionali.
commercio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento