Economia

Azienda chiusa, la cassa integrazione che sta per finire: il grido disperato di 72 operai

A febbraio scade la cassa integrazione da 650 euro al mese: sono 72 gli operai (soprattutto donne) rimaste a casa dopo la chiusura della Nk di Ceto, nel dicembre di due anni fa

Fonte: TBnews

C'erano i sindaci (dei Comuni di Breno, Capo di Ponte, Cerveno, ovviamente Ceto, e poi Losine e Ono San Pietro) e i rappresentanti dei sindacati e dei partiti. La fabbrica è vuota, già smantellata: sul futuro dello storico stabilimento chissà, qualcuno ipotizza attività produttive e chi invece che finirà tutto in edilizia.

La storia triste di un fenomeno che purtroppo si ripete periodico, endemico nella storia del capitalismo antico e moderno. La crisi, la ristrutturazione, le esigenze del mercato, i licenziamenti, la chiusura: un film purtroppo già visto. Nel dramma brilla la luce della forza e del coraggio dei lavoratori, tra di loro ci sono anche tante mamme. Non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta. Mai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda chiusa, la cassa integrazione che sta per finire: il grido disperato di 72 operai

BresciaToday è in caricamento