menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rfk investe nella bresciana Cover Store: fatturato in crescita a 9 milioni di euro

Nei giorni scorsi si è conclusa l'operazione che ha visto l'entrata di Red-Fish Kapital nel capitale della Cover Store S.r.l., azienda bresciana nata nel 2013 su iniziativa di un gruppo di giovani imprenditori

Dal negozietto nel centro storico di Brescia ai 100 punti vendita sparsi per tutto lo Stivale e l'Europa, con un fatturato che sfiora i 9 milioni di euro. È una parabola in crescita esponenziale quella della Cover Store, azienda bresciana nata nel 2013 su iniziativa di un gruppo di giovanissimi ragazzi imprenditori per colmare un vuoto di offerta nel settore degli accessori dei cellulari.

Una startup diventata solida realtà, corteggiata dai colossi dell'economia mondiale e capace di attrarre i capitali di società di fondi internazionali. Nei giorni scorsi si è infatti conclusa l’operazione che ha visto l’entrata di Red-Fish Kapital S.p.A nell'azienda che produce e commercializza cover per Smartphone. Il fondo ha rilevato il 25% del capitale del gruppo, fondato da 4 ragazzi bresciani under 30: Andrea Bosetti, Gianantonio Bannò, Mirko Galizia e Alessandro Coco. 

Un nuovo ingresso per pigiare ancora di più sull'acceleratore e finanziare l'apertura di una nuova rete di vendita all'estero, soprattutto in Spagna e Olanda, dove i primi store sono stati aperti nel 2015. L'obiettivo è ambizioso: triplicare i punti vendita - attualmente sono 100 (50 di proprietà e altrettanti in franchising) - e raggiungere quota 350 entro il 2020. Non solo: la nuova sfida è quella di produrre cover su misura, adatte ad ogni marca e modello di Smartphone esistente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento