Economia

Bonus bici, finalmente si "pedala": rimborsi e voucher, le ultime notizie

Dopo la pubblicazione in Gazzetta del decreto attuativo dell'incentivo per la mobilità "sostenibile" serviranno un paio di settimane per consentire ai commercianti di registrarsi e di testare il portale del ministero dell’Ambiente

Bonus bici. Foto Ansa

È in programma per il 6 agosto la Conferenza delle Regioni che avrà il compito di definire le procedure prima dell'attivazione del portale per l'accesso al Bonus Mobilità. Lo comunica il ministero dell'Ambiente in una nota spiegando che "si tratta dell'ultimo passaggio prima della pubblicazione del testo in Gazzetta Ufficiale e del via libera alla successiva attivazione della piattaforma telematica, che sarà accessibile dal sito del ministero dell'Ambiente".

Dopo la pubblicazione in Gazzetta del decreto attuativo dell'incentivo per la mobilità "sostenibile" serviranno un paio di settimane per consentire ai commercianti di registrarsi e di testare il portale del ministero dell’Ambiente. Pertanto è possibile ipotizzare che il bonus bici sarà operativo non prima della fine di agosto. 

Ricordiamolo il bonus copre copre fino al 60% dell'acquisto di biciclette, ebike, monopattini elettrici acquistati dal 4 maggio al 31 dicembre fino a un massimo di 500 euro. Sarà sotto forma di rimborso (per chi ha già comprato) o di voucher elettronico per i futuri acquisti.

Le risorse a disposizione (210 milioni di euro) sono tuttavia limitate e si teme che il giorno in cui il portale andrà online si tramuti in una click day con il classico ingorgo di richieste a causa del previsto boom di domande per accedere al bonus, riservato ai residenti delle città metropolitana e dei comuni con più di 50mila abitanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus bici, finalmente si "pedala": rimborsi e voucher, le ultime notizie

BresciaToday è in caricamento