Il redditest è on-line: fisco evaso da una famiglia italiana ogni cinque

In Italia 1 milione di famiglie, una su cinque, non dichiara redditi ma spende. L'Agenzia delle Entrate presenta il 'redditest' per verificare la congruenza (fiscale) tra stipendio e spese

Da ieri mattina il Redditest è online, tutti i contribuenti potranno così verificare la compatibilità fra reddito familiare e spese sostenute scaricando l'apposito software dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Da ieri quindi è possibile accedere al programma redditest dal sito delle Entrate senza, precisa l'Agenzia, senza lasciare alcuna traccia sul web dei propri dati.

Da una simulazione sull'intera platea delle famiglie italiane emerge come oltre 4,3 milioni, circa il 20%, risulta non coerente nel confronto tra le spese sostenute nell'anno e i redditi dichiarati: circa un nucleo su cinque, dunque, sostiene spese non coerenti con i redditi e, "intorno a un milione" a fronte di esborsi rilevanti e ricorrenti denunciano redditi "vicini allo zero".

Besciani: popolo di grandi lavoratori... e grandissimi evasori

Le irregolarità, sempre secondo l'Agenzia delle Entrate, sono più elevate nel reddito di impresa e nel reddito da lavoro autonomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento