Incidenti stradali Visano

Spaventoso incidente: auto si ribalta, poi 'vola' contro un muro e lo abbatte

Sul posto per i soccorsi due ambulanze

Foto d'archivio

Una dinamica davvero spaventosa, che, per fortuna, non ha avuto gravi conseguenze; ma è stato quasi un miracolo. Sulla Strada Provinciale 11 tra Isorella e Visano, giovedì pomeriggio verso le 14, una Nissan Qashqai ha improvvisamente sbandato. L'auto - guidata da un 24enne di Gambara - è quindi finita ruote all'aria, sfondando poi un muro prefabbricato utilizzato come recinzione dall'azienda Ptm. Qui il suv si dè fermato, senza coinvolgere le auto dei dipendenti parcheggiate poco più avanti.

Il giovane alla guida ha riportato lesioni che non preoccupano eccessivamente: dopo l'arrivo sul posto di due ambulanze, è stato portato in ospedale per il ricovero in codice giallo. Sulla dinamica indagano i carabinieri di Isorella: da una prima ricostruzione, pare che - nel corso di un sorpasso - la Nissan abbia urtato un veicolo che stava però svoltando. L'impatto ha fatto perdere il controllo del mezzo al ragazzo: a quel punto lo schianto è stato inevitabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventoso incidente: auto si ribalta, poi 'vola' contro un muro e lo abbatte

BresciaToday è in caricamento