Incidenti stradali Vallio Terme / Strada Statale 237

Si schianta in moto sotto gli occhi dell'amico, centauro in prognosi riservata

Dopo le prime cure sul posto, il biker è stato trasportato in eliambulanza al Civile, dov'è ricoverato in gravi condizioni

Grave incidente stradale mercoledì pomeriggio, lungo la strada 237 del Caffaro, in territorio di Vallio Terme: nell'affrontare i tortuosi tornanti del Colle di Sant'Eusebio, un 40enne cremasco ha perso il controllo della sue due ruote (una Suzuky), finendo per cadere rovinosamente sull'asfalto.

Ad allertare i soccorsi è stato un amico e compagno di viaggio: anche lui stava affrontando la discesa verso Odolo in sella alla sua Ducati e ha sentito il boato successivo allo schianto. Sul posto si sono precipitate le ambulanze dei volontari del pronto emergenza di Odolo, un'automedica e l'eliambulanza.

Il 40enne, di casa a Pianengo, avrebbe rimediato gravi traumi e ferite, ma non avrebbe mai perso conoscenza. Dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato in elisoccorso al Civile di Brescia. Le sue condizioni sarebbe critiche, tanto che i medici si sono riservati la prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta in moto sotto gli occhi dell'amico, centauro in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento