Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali

Omar non aveva la patente, si è schiantato con l'auto della madre

Omar Sardini non aveva mai conseguito la patente di guida: nella notte tra giovedì e venerdì si è messo al volante della Mercedes Classe A della mamma, finendo contro il muro di una palazzina. Il giovane è morto sul colpo

TRENZANO. Una 'bravata' che gli è costata la vita. Omar Sardini è morto a soli 20 anni in un tragico schianto con un auto che non poteva e non sapeva guidare. Il giovane non aveva infatti mai  preso la patente di guida, eppure nella notte tra giovedì e venerdì ha rubato le chiavi della Mercedes classe A della madre e si è messo al volante dell'auto.

Ha guidato per un centinaio di metri, prima di perdere il controllo dell'auto, finire contro contro un paracarro e poi schiantarsi contro il muro di una palazzina di via Cavour, nella frazione di Cossirano. 

Uno schianto terribile e drammatico: Omar è morto sul colpo. I Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere dell'auto e i sanitari del 118 hanno provato a rianimarlo, ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. Il magistrato ha rilasciato il nulla osta per la sepoltura del giovane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omar non aveva la patente, si è schiantato con l'auto della madre

BresciaToday è in caricamento