menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Terribile schianto all'alba, 5 feriti e traffico paralizzato: sul posto l'elisoccorso

Comincia nel peggiore dei modi il lungo weekend di Pasqua sul lago di Garda: schianto frontale all'alba, cinque feriti e traffico in tilt

Terribile schianto frontale all'alba, sulla Gardesana: sono due le vetture e cinque le persone coinvolte, tra cui alcuni feriti in gravi condizioni. Traffico in tilt, inevitabilmente: la strada non è ancora stata sgomberata, e lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia. Non comincia nel migliore dei modi il lungo weekend di Pasqua, sul lago di Garda.

La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della Polizia Stradale, intervenuti per i rilievi. Lo schianto intorno alle 6.30 sulla Ss45bis, lungo la galleria dei Ciclopi in territorio di Tignale. Come detto, sono due le vetture coinvolte nell'incidente frontale: le cause che hanno portato al sinistro sono ancora in corso di accertamento.

Elicottero e ambulanze

Grande movimento di forze per soccorrere i feriti: la centrale operativa ha inviato sul posto tre ambulanze, dei Volointari del Garda, della Croce Bianca di Limone e dell'Anc di Roè Volciano, oltre all'elicottero decollato da Brescia. In loco anche i Vigili del Fuoco, per liberare i feriti dalle lamiere e la messa in sicurezza della sede stradale.

Al momento sono quattro i feriti identificati e soccorsi, che stanno per essere trasferiti in ospedale: si tratterebbe di tre ragazzi giovani, tutti i maschi e di età compresa tra i 20 e i 21 anni, e di una donna di 53 anni. Ma ce n'è ancora uno, di cui non si hanno notizie certe. L'allarme è stato lanciato in codice rosso: due gli interventi in codice giallo, ancora codice rosso per l'elisoccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento