Cazzago: mancata precedenza, scooter travolto. Grave 24enne

Ricoverato in Poliambulanza a Brescia un ragazzo di 24 anni di Trenzano, travolto in sella al suo scooter mentre stava transitando sulla Provinciale, tra Cazzago San Martino e Rovato. E' grave ma non sarebbe in pericolo di vita

E’ ancora ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita, il giovane centauro di 24 anni rimasto investito nella prima mattinata di giovedì in sella al suo scooter, sulla Provinciale 16 tra Cazzago San Martino e Rovato, nei pressi della rotatoria-bivio che taglia Via Bargnana e l’ingresso all’autostrada BreBeMi.

Colpito in pieno da un automobilista che non avrebbe rispettato la precedenza: il giovane, un immigrato di origini marocchine e residente a Trenzano, secondo una prima ricostruzione stava già transitando all’interno della rotonda quando è stato colpito in pieno.

Uno scontro che per lunghi attimi ha fatto temere il peggio: il ragazzo è stato soccorso da un’ambulanza del 118, che ha provveduto al trasporto in codice rosso al pronto soccorso della Poliambulanza di Brescia.

L’incidente è avvenuto di prima mattina, intorno alle 7.30: poche le ripercussioni sulla viabilità. Sul posto, per i rilievi del caso, anche una pattuglia della Polizia Stradale arrivata da Iseo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento