Scontro frontale, giovanissimo perde la vita

Un terribile incidente lungo la Statale 469 Sebina Occidentale è costato la vita a un 21enne. Gravissima anche una donna di 87 anni

Uno scontro frontale violentissimo dal bilancio tragico: un morto e tre feriti, dei quali uno gravissimo. L'incidente è avvenuto poco dopo le 11 a Sarnico, lungo la ex strada Statale 469 Sebina Occidentale. 

A perdere la vita è un 21enne di origine albanese residente nella Bergamasca. La sua Citroen C2 si è scontrata con la Skoda proveniente dall'opposto senso di marcia, sulla quale viaggiavano un uomo di 63 anni e gli anziani genitori, 90 anni il padre e 87 la madre.

Il 21enne è morto sul colpo, gravi i passeggeri della Skoda: padre e figlio sono stati ricoverati presso l'ospedale di Chiari, la madre è stata portata in eliambulanza in gravi condizioni presso l'ospedale Civile di Brescia. 

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

Torna su
BresciaToday è in caricamento