rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Incidenti stradali Sarezzo / Via Giuseppe Zanardelli

Investito da un furgone mentre va a scuola: ragazzino ricoverato al Civile

Avrebbe riportato traumi al volto e a una gamba

Paura nella prima mattinata di oggi, martedì 22 novembre, a Sarezzo per un ragazzino di 16 anni che è stato investito da un furgone mentre stava andando a scuola. La dinamica dell’incidente, avvenuto verso le 8 lungo via Zanardelli, è al vaglio della polizia locale di Gardone Val Trompia, che si è occupata dei rilievi.

Stando alle prime informazioni trapelate, il 16enne stava attraversando la strada, nei pressi delle strisce pedonali, e sarebbe stato urtato da un camioncino della cooperativa Cauto che si occupa della raccolta differenziata. L’impatto non sarebbe stato violento, per fortuna: il giovane sarebbe stato colpito al volto dallo specchietto del mezzo e poi sarebbe rovinato sull’asfalto, riportando lievi traumi a un gamba.

Ad allertare i soccorsi è stato il conducente del furgone: in pochi minuti sul posto sono arrivate un’ambulanza dei volontari di Villa Carcina e un’automedica. Il 16enne è stato trasferito al pronto soccorso pediatrico del Civile di Brescia per gli accertamenti del caso. Ma, come detto poche righe sopra, le sue condizioni non sono preoccupanti. Come da prassi, il conducente del furgone è stato sottoposto alle verifiche del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un furgone mentre va a scuola: ragazzino ricoverato al Civile

BresciaToday è in caricamento