menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto si ribalta, ma del conducente nessuna traccia: poi la soluzione del giallo

In un certo senso, una storia a lieto fine: sta bene il ragazzo che sabato pomeriggio si era ribaltato a bordo dell'auto della madre, a San Pancrazio di Palazzolo

Mistero risolto: è sano e salvo il ragazzo che sabato pomeriggio si è ribaltato in auto lungo la Sp469, in territorio di San Pancrazio a Palazzolo sull'Oglio. Era a bordo della Hyundai Atos della madre quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo. L'utilitaria ha toccato un cordolo, che ha fatto da trampolino: la vettura è finita contro un cartello stradale, con le ruote all'aria.

Forse spaventato, il giovane ha lasciato l'auto lì dov'era e si è allontanato. Ha poi allertato la madre, proprietaria della Hyundai, raccontandole di stare bene. Nel frattempo però il mezzo incidentato era stato segnalato alla Polizia Locale da diversi cittadini: impossibile infatti non accorgersi dell'auto ribaltata sul ciglio della carreggiata.

Solo nella mattinata di domenica il ragazzo si è presentato al comando per assumersi le proprie responsabilità. Agli agenti avrebbe riferito di aver perso il controllo dopo aver cercato di evitare un cane. Dopo l'incidente sarebbe riuscito a liberarsi dal finestrino e a tornare a casa. Ora potrebbe essere comunque multato per essersi allontanato dal luogo dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento