Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali

Investito in bicicletta, lasciato agonizzante sul ciglio della strada

Pirata della strada a Rovato: investito un operaio di 40 anni di origini pakistane, che stava tornando a casa dal lavoro. Ritrovato sul ciglio della strada da un automobilista di passaggio

Foto d'archivio

Investito da un pirata della strada, salvato da un automobilista che si accorge di lui solo per caso: questa la disavventura di un operaio 40enne di origini pakistane, travolto e investito da un'automobile mercoledì pomeriggio a Rovato, quando ormai era già buio. Stava tornando a casa, dopo il lavoro, in bicicletta.

Tutto è successo sulla Sp12: sulla dinamica indagano i carabinieri. Sembra comunque che il 40enne sia stato centrato in pieno da un auto, che ovviamente non si è fermata. Purtroppo la sua testimonianza è molto vaga: a seguito del violento impatto, infatti, avrebbe addirittura perso conoscenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito in bicicletta, lasciato agonizzante sul ciglio della strada

BresciaToday è in caricamento