menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Investito sulle strisce da una suora, ragazzo grave in ospedale

Incidente stradale a Pompiano, domenica sulla SS235: in sella alla sua bicicletta, il 28enne Fabio Baronchelli è stato investito da una Fiat Panda guidata da una suora di 81 anni

Investito da una suora all'ora di pranzo. E alla sposa del Signore viene sospesa la patente. Vittima dello sfortunato incidente un operaio di 28 anni residente a Pompiano, Fabio Baronchelli: stava attraversando le strisce pedonali quando è stato travolto da una Fiat Panda. Guidata appunto da una suora di 81 anni.

Impatto terribile: prima delle strisce si era già fermata un'altra auto, per far passare il ragazzo. Subito dopo però è arrivata la Panda guidata dalla suora: qui la dinamica si fa incerta, potrebbe essere che la donna abbia cercato di evitare un tamponamento, oppure addirittura di azzardare un sorpasso.

Proprio per questo le sarebbe stata sospesa la patente, per un sorpasso in prossimità di un attraversamento pedonale. La donna sarebbe comunque sotto shock. Sono infatti molto gravi le condizioni del giovane, da sempre residente in paese e operaio in un'azienda di Dello.

Stava rientrando a casa per pranzo quando è stato investito sulla Statale 235. Avrebbe perso conoscenza, poi rianimato sul posto: si sarebbe ripreso poco prima del trasferimento in ospedale, in codice rosso. Sul posto sarebbero accorsi anche i genitori. Il giovane avrebbe riportato un forte trauma alla testa. Ora è ricoverato al Civile di Brescia, in Terapia Intensiva. La prognosi è riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento