Venerdì, 25 Giugno 2021
Incidenti stradali

Prende il trattore e si schianta contro un albero: ubriaco 8 volte oltre il limite

E' ancora ricoverato in gravi condizioni il giocave bresciano, che si è schiantato contro un albero: aveva un tasso alcolemico di 3,8 grammi per litro

Non è ancora chiaro il perché abbia “inforcato” il trattore alle 7 del mattino, e soprattutto in quelle condizioni: a seguito di analisi cliniche è risultato positivo all'alcol test, e non di poco. Pare che in quel momento, nel momento dell'incidente, avesse nel sangue tanto alcol da sfiorare il coma etilico: 3,8 grammi di etanolo per litro di sangue, quando il limite di legge è di 0,5. Quasi otto volte oltre il limite consentito.

E' ancora ricoverato in gravi condizioni il 32enne bresciano protagonista del bruttissimo incidente di sabato mattina all'alba a Levrange, nei boschi sopra Vestone e in territorio di Pertica Bassa. Erano circa le 7 quando in compagnia di un amico di circa 20 anni è salito a bordo di un trattore, su cui ha percorso poche centinaia di metri prima di schiantarsi contro un albero. Il trattore si è poi ribaltato.

L'amico che era con lui sarebbe riuscito a saltare giù dal mezzo prima dell'impatto, lui invece è rimasto a bordo procurandosi varie e profonde ferite. In particolare, sarebbe tenuto sotto stretta osservazione – ricoverato al Civile, la prognosi è riservata – per i traumi riportati alla testa.

Sono stati attimi concitati. Il ragazzo è stato soccorso e liberato dai Vigili del Fuoco e dagli uomini del Soccorso Alpino, e poi trasferito in ospedale in elicottero, in codice rosso. Anche il suo amico 20enne è stato ricoverato alla Poliambulanza, ma solo per accertamenti. Sono già passati due giorni, e il 32enne non può ancora essere dichiarato fuori pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende il trattore e si schianta contro un albero: ubriaco 8 volte oltre il limite

BresciaToday è in caricamento