rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Incidenti stradali

Travolto da un'auto pirata mentre va al lavoro, muore giovane padre

La tragedia giovedì mattina: si cerca una Citroen rossa

Investito e ucciso da un'auto, mentre andava al lavoro in sella alla sua bicicletta. La tragedia si è consumata all'alba di giovedì a Fontanella, comune della Bassa Bergamasca distante poco più una decina di chilometri da Orzinuovi: vittima un uomo 38 anni, sposato e padre di un bimbo di soli sei anni. 

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane uomo, che lavorava come bracciante in un'azienda agricola della zona, è stato travolto da un'utilitaria: il (o la) conducente non si sarebbe però fermato a prestare soccorso. Un impatto devastante e, purtroppo, fatale, quello avvenuto lungo la Provinciale 105 verso le 6.30 di giovedì mattina. Per il 38enne, di origine indiana ma di casa da molti anni nella Bergamasca, non ci sarebbe stato nulla fare: è morto sul colpo.

È caccia al pirata: stando a quanto ricostruito dai militari di Calcio, il giovane padre sarebbe stato travolto in pieno da una Citroen di colore rosso che precedeva la sua bicicletta. L'automobilista si sarebbe accorto dell'impatto, ma avrebbe tirato dritto, dileguandosi in pochi minuti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un'auto pirata mentre va al lavoro, muore giovane padre

BresciaToday è in caricamento