Bimbo di 7 anni travolto in bicicletta, grave in ospedale

Ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia il bambino di soli 7 anni rimasto travolto in sella alla sua bicicletta, sotto gli occhi del papà, all’incrocio tra Via Paoletta e la vecchia Provinciale di Erbusco

Travolto da un’auto all’incrocio tra Via Paoletta e la ‘vecchia’ Provinciale. Colpito in pieno in sella alla sua bicicletta tutta nuova, di cui già andava orgoglioso. E uno schianto che poteva avere conseguenze ben più terribili. Succede tutto in pochissimi secondi, a Erbusco. Un bimbo di 7 anni in bici, il papà a pochi metri di distanza. Gli avrebbe detto di fermarsi, di non muoversi. Il ragazzino distratto non ci ha pensato, ha spinto sui pedali.

Proprio in quel concitato attimo sopraggiungeva una Nissan Micra, guidata da una giovane mamma, in macchina con la figlia. Impatto inevitabile. Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118, una volante della Stradale, una pattuglia della Locale. Ma pure l’elicottero giallo del Civile di Brescia, atterrato poco più in là e che ha provveduto al trasporto in ospedale.

Il bimbo non avrebbe mai perso conoscenza, non sarebbe quindi in pericolo di vita. E’ comunque ancora ricoverato al Civile, le sue condizioni rimangono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento