menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Smart dopo l'incidente

La Smart dopo l'incidente

Desenzano: violento frontale al Massadrino, un ferito grave

Il conducente di una Smart è stato ricoverato con diverse vertebre rotte e probabilmente dovrà essere operato. Ferite altre due persone

Restano gravi le condizioni del conducente della Smart (N.T. le iniziali), rimasto coinvolto in un violento frontale avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Desenzano del Garda, lungo una curva in via Massadrino di fronte all'omonimo al ristorante.

Verso le 00:45, l'auto si è schiantata contro un'Alfa Romeo che sopraggiungeva in direzione opposta. Sembra sia stata proprio quest'ultima a invadere la corsia, rendendo pressoché inevitabile lo scontro tra i due veicoli.

 Ad avere la peggio, come detto, il conducente della Smart, che ha riportato contusioni su tutto il corpo e dovrà probabilmente essere sottoposto a un intervento chirurgico alle vertebre. Portato d'urgenza al vicino ospedale, è stato poi spostato alla clinica San Rocco dove si deciderà se e come operarlo. Al suo fianco, in quei drammatici istanti, un amico che si è invece ritrovato tre costole rotte, una forte trauma all'anca e ai muscoli della gamba destra, nonchè diverse escoriazioni.

Lesioni serie anche per la passeggera dell'Alfa Romeo, portata in ospedale con lo sterno rotto e contusioni un po' su tutto il corpo. Il guidatore, invece, è rimasto praticamente illeso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento