Venerdì, 14 Maggio 2021
Incidenti stradali

Terribile schianto frontale, gravissimo ragazzo di 19 anni

E' ricoverato in gravissime condizioni a Brescia il 19enne Kevin Zeni, di Desenzano del Garda: vittima di un terribile incidente giovedì pomeriggio a Solferino

Kevin Zeni (fonte Facebook)

Terribile incidente stradale giovedì pomeriggio a Solferino, in Via San Martino sulla strada che porta a Lonato e Desenzano. Ad avere la peggio, sbalzato dalla sua moto e ferito alla testa, il giovanissimo Kevin Zeni, che ha compiuto 19 anni meno di un mese fa e che abita proprio a Desenzano. Si è schiantato in sella al suo scooter, contro un'auto guidata da una donna di 42 anni, che viaggiava in direzione opposta.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++

Kevin non ce l'ha fatta, si è spento al Civile

Il violentissimo frontale prima ancora che il sole tramontasse, intorno alle 17: è stata proprio la donna alla guida della vettura ad allertare il 112. Anche altri automobilisti hanno assistito alla scena. Per cause ancora in corso di accertamento, il giovane Zeni avrebbe azzardato un sorpasso senza accorgersi dell'arrivo dell'auto. Impatto inevitabile.

I soccorritori sono arrivati in pochi minuti, mentre in volo da Brescia già si era levato l'elicottero. Lo hanno travato a terra privo di sensi, con traumi evidenti su tutto il corpo e una brutta ferita alla testa. E' stato stabilizzato e intubato, poi trasferito d'urgenza al Civile (in codice rosso) dove è arrivato poco prima delle 18.

Ricoverato nel reparto di Rianimazione, le sue condizioni sono gravi per non dire gravissime: i medici si sono riservati la prognosi, e non è stato ancora possibile dichiararlo fuori pericolo. Aggiornamenti clinici sono attesi entro le prossime 24 ore.

Tutto il paese fa il tifo per lui, e non solo. Kevin Zeni ha da poco concluso la sua esperienza formativa all'istituto Dandolo di Lonato. Grande sportivo, gioca a calcio fin da quando era bambino: attualmente è in forza alla Pro Desenzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto frontale, gravissimo ragazzo di 19 anni

BresciaToday è in caricamento