Guida ubriaco con i figli piccoli a bordo, sbanda e provoca un maxi incidente

Patente ritirata e denuncia penale per il 46enne che martedì mattina ha provocato il maxi-tamponamento sulla Provinciale: era ubriaco alla guida

Era ubriaco il conducente della Peugeot 308 che ha scatenato il maxi-tamponamento di martedì mattina sulla Provinciale tra Calvisano e Montichiari, con tre vetture coinvolte. Lo confermano gli esiti dell'alcol test effettuato in loco dai carabinieri di Carpenedolo, intervenuti per i rilievi: l'uomo alla guida, un 46enne di origini indiane, sarebbe risultato ubriaco più di due volte oltre il limite di legge, con un tasso alcolemico di 1,19 grammi per litro di sangue.

Immediato il ritiro della patente, e la denuncia per guida in stato di ebbrezza. Ma la cosa ancora più grave, almeno dal punto di vista morale, è che in quel momento a bordo, sulla sua auto, c'erano anche i suoi figli piccoli. Sulla dinamica non ci sono dubbi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Peugeot guidata dall'indiano ha tamponato una Volkswagen Golf, innescando una carambola in cui è rimasta coinvolta anche una Dacia Sandero che stava svoltando a sinistra. Sono stati proprio gli automobilisti coinvolti nel sinistro ad allertare il 112: in pochi minuti sul posto erano già arrivati i carabinieri. Per fortuna, nessun ferito: anche i due bambini stanno bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento